Insalata ricca di grano saraceno

cereali-senza-glutine-il-grano-saracenoIeri siamo stati al mare, e siccome a noi piace pranzare in spiaggia e io non mangio più pizza e focaccia allora mi sono preparata un’insalata strepitosa che ho accompagnato con un po’ di radicchio di castelfranco, come fosse pane 😉 Ecco la foto di quella che,avendone preparata in abbondanza, mi sono appena mangiata per pranzo

IMG_4818

Ingredienti per 3 persone

120 gr. di grano saraceno- 300 gr di acqua- 150 gr di ceci cotti- 5 falde di pomodori secchi- 2 manciate di rucola-3 cucchiai di pesto di mandorle e rosmarino per il quale vi serviranno 100 gr di mandorle e tre rametti di rosmarino-olio extra vergine- sale- peperoncino oppure olio piccante se vi piace per completare- insalata a vostro gusto per guarnire

Per cominciare tostare il grano saraceno in una padella per qualche minuto mescolando perché non bruci. Aggiungere l’acqua, una piccola presa di sale e portare a bollore, poi coprire con un coperchio, abbassare la fiamma al minimo e lasciare sobbollire per 20 minuti, finché tutta l’acqua non sarà asciugata. Lasciare riposare ancora 5 minuti.

Condire poi il grano saraceno con i ceci,. i pomodori secchi affettati sottilmente e la rucola tritata, aggiungere il pesto di mandorle e rosmarino, per farlo tritare in un mixer gli aghi di rosmarino, aggiungere le mandorle e frullare ancora, quando tutto sarà ridotto in polvere aggiungere una tazzina di acqua e olio a filo fino ad ottenere una crema più o meno granulosa a seconda del mixer che avete usato. Se ne avanzate, conditeci la pasta diluendolo con l’acqua di cottura…é stra buona, regolare di sale, aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva oppure piccante e infine servire con dell’insalata oppure da sola….Semplice veloce nutriente deliziosa!

IMG_4817E naturalmente è ancora più buona il giorno dopo…

Insalata di ceci estiva

imageQuesta insalatina di ceci è stata preparata per cena e poi portata in spiaggia il giorno dopo, ancora più gustosa. Mi ha davvero saziato senza appesantirmi e quindi è stata promossa e ve la posto. Le insalate di legumi sono davvero ideali d’estate per non farli mai mancare nella nostra alimentazione nonostante il caldo.

ingredienti per 4 persone

400 gr di ceci cotti- 1/2 peperone rosso – 1/2 peperone giallo- 1 carota- 3 falde di pomodoro secco- 1 manciata di prezzemolo – 2 cucchiai di capperi – 1/2 limone- olio e sale

tagliare i peperoni a cubetti piccolissimi, potete usare un mixer se lo preferite… Io al solo pensiero di sporcare un attrezzo in più preferisco faticare un pochino di più con un coltello ben affilato. Grattugiare la carota, tagliare a pezzettini i pomodori secchi e tritare al coltello o come preferite i capperi e il prezzemolo. Unire tutti gli ingredienti in un aterrina, aggiungere qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva, il sale e il succo del limone. Amalgamate per bene, regolate il sapore secondo le vostre preferenze e lasciate riposare qualche ora… Ma é buonissima anche mangiata subito…

Ed ecco il mare…sullo sfondo image

E con questa ricetta partecipo alla raccolata ” Integralmente estate 2016” di Gocce d’aria, nella nuova sezione appena inaugurata “Legumi in chicco intero”.

image

Sorgo cremoso al curry con ceci e zucca

I ceci si sa, si accompagnano perfettamente al curry e anche alla zucca. Ecco allora un trittico di sapori sul tono dell’arancio che ci ha letteralmente conquistati e scaldati in una fredda sera novembrina. Provatelo anche voi.

imageIngredienti per 3 persone

140 gr di sorgo bianco, 100 gr di zucca pulita, 250 gr di ceci cotti, 1 C olio evo, 3 foglie di salvia, 1 c colmo di curry, sale e acqua o brodo vegetale

Tagliate la zucca a dadini piccoli e fatela rosolare per pochi minuti in un cucchiaio di olio evo con le foglie di salvia e un pizzico di sale. Aggiungete due tazzine di acqua e fate cuocere a fuoco medio per 10 minuti o finchè l’acqua non sarà asciugata tutta. Schiacciate grossolanamente con una forchetta la zucca e poi aggiungete nella padella il curry, mescolate per amalgamare bene e poi aggiungete anche il sorgo e 450 gr di acqua o brodo vegetale oppure sarà perfetta anche l’acqua di cottura dei ceci ( io in questo caso ho usato della semplice acqua). Fate riprendere il bollore, coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 15 minuti, deve solo sobbollire.

…nel frattempo frullate i ceci con 60/70 gr di acqua di cottura o acqua semplice. Passati i 15 minuti, togliete il coperchio e aggiungete la crema di ceci, mescolate bene e nel caso ci sia ancora troppa acqua, alzate la fiamma e fate evaporare per qualche minuto a fiamma alta, mescolando spesso per non far attaccare e bruciare. Non vi preoccupate se l’acqua è tanta, asciugherà velocemente. Regolate di sale ed eventualmente di curry, con questa dose il sapore è appena accennato e può andare bene anche per i bambini, ma voi regolatevi secondo il vostro gusto. Quando il sorgo avrá una consistenza cremosa, spegnete il fuoco e lasciate riposare ancora 2 minuti fuori dal fuoco senza coperchio. Poi portate in tavola servite gustate e fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

con questa ricetta partecipo alla raccolta l’orto del bimbo intollerante che questo mese è ospitata dal blog senza è buono
image