Insalata ricca di grano saraceno

cereali-senza-glutine-il-grano-saracenoIeri siamo stati al mare, e siccome a noi piace pranzare in spiaggia e io non mangio più pizza e focaccia allora mi sono preparata un’insalata strepitosa che ho accompagnato con un po’ di radicchio di castelfranco, come fosse pane 😉 Ecco la foto di quella che,avendone preparata in abbondanza, mi sono appena mangiata per pranzo

IMG_4818

Ingredienti per 3 persone

120 gr. di grano saraceno- 300 gr di acqua- 150 gr di ceci cotti- 5 falde di pomodori secchi- 2 manciate di rucola-3 cucchiai di pesto di mandorle e rosmarino per il quale vi serviranno 100 gr di mandorle e tre rametti di rosmarino-olio extra vergine- sale- peperoncino oppure olio piccante se vi piace per completare- insalata a vostro gusto per guarnire

Per cominciare tostare il grano saraceno in una padella per qualche minuto mescolando perché non bruci. Aggiungere l’acqua, una piccola presa di sale e portare a bollore, poi coprire con un coperchio, abbassare la fiamma al minimo e lasciare sobbollire per 20 minuti, finché tutta l’acqua non sarà asciugata. Lasciare riposare ancora 5 minuti.

Condire poi il grano saraceno con i ceci,. i pomodori secchi affettati sottilmente e la rucola tritata, aggiungere il pesto di mandorle e rosmarino, per farlo tritare in un mixer gli aghi di rosmarino, aggiungere le mandorle e frullare ancora, quando tutto sarà ridotto in polvere aggiungere una tazzina di acqua e olio a filo fino ad ottenere una crema più o meno granulosa a seconda del mixer che avete usato. Se ne avanzate, conditeci la pasta diluendolo con l’acqua di cottura…é stra buona, regolare di sale, aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva oppure piccante e infine servire con dell’insalata oppure da sola….Semplice veloce nutriente deliziosa!

IMG_4817E naturalmente è ancora più buona il giorno dopo…

Zuppa di zucca e lenticchie…

Ieri è stata una giornata quasi estiva, persino troppo calda per riuscire a godersela davvero. La sera rinfresca e mi pare che una zuppa sia l’ideale per sentire ancora il torpore dell’inverno che ci sta salutando. Cosi mettendo insieme alcuni degli ingredienti più semplici che ci sono, ho portato in tavola una zuppa deliziosa, profumata e saporita.

Non sono mai stata brava a fare le foto delle zuppe, ma fidatevi, nonostante l’aspetto, questa è davvero buona…

IMG_4768

Ingredienti per 2/3 persone

1,6 l di acqua- 200 gr di zucca pulita- 250 gr di lenticchie verdi- 1 cipolla- 1 pezzetto di zenzero fresco – 1 pezzetto di curcuma fresca- curry in polvere- curcuma in polvere- olio extra vergine di oliva- sale

In una pentola mettete l’acqua con le lenticchie, la zucca tagliata a cubetti piccoli, la cipolla tagliata a metà (se dopo volete eliminarla potete steccarla con uno stuzzicadenti). Aggiungete le due radici sbucciate e una piccola presa di sale grosso. Portate a ebollizione e fate cuocere per circa 40/50 minuti controllando che l’acqua non si asciughi troppo. A fine cottura regolate di sale aggiungete curry e curcuma a piacere. Io ho schiacciato tutta la zucca semplicemente con una forchetta per rendere la zuppa più cremosa, oppure si potrebbe frullarne una parte con il  frullatore a immersione. Se volete accorciare i tempi potreste cuocerla in pentola a pressione per 25 minuti dal fischio.

Buon appetito e fatemi sapere le vostre impressioni se la provate…

 

Grano saraceno con zucca e radicchio

IMG_4691Uno dei miei abbinamenti preferiti per il grano saraceno è quello con la zucca, e così ieri, dopo aver scritto il post sul grano saraceno non ho potuto fare a meno di provare subito a usarlo per pranzo, e senza avere esattamente in mente cosa cucinare, ho cominciato facendo cuocere il grano saraceno e tagliando a cubetti piccoli l’ultima zucca del nostro orto…poi siccome avevo ancora un piccolo radicchio che aspettava da qualche giorno di essere preso in considerazione, beh…ho provato ad aggiungerlo agli altri ingredienti e voilà, ne è venuto fuori un piatto unico particolarmente gustoso e colorato…davvero buono e velocissimo da preparare.

Ingredienti per 2/3 persone

150 gr di grano saraceno-400 gr di zucca pulita (circa 800 gr con buccia e semi)-1 cespo di radicchio tondo di Chioggia-400 ml di acqua- sale

Sciacquare il grano saraceno sotto l’acqua corrente, poi tostarlo brevemente in padella per un minuto, aggiungere tutta l’acqua, una piccola presa di sale grosso, far prendere il bollore, poi coprire con il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 15/20 minuti. Controllate che l’acqua non si asciughi tutta prima, nel caso aggiungetene di calda. Dopo 20 minuti, spegnete il fuoco e lasciate riposare ancora per 5/10 minuti fuori dal fuoco. Nel frattempo tagliate la zucca a dadini piccoli e mettetela in una padella antiaderente o meglio ancora di ferro con un filo di olio e sale. Coprire con il coperchio e far andare a fuoco medio per 10 minuti o finché non sarà tenera. Attenzione perché deve rimanere compatta e ben asciutta. Tagliate a julienne il radicchio e aggiungetelo alla zucca pochi minuti prima di spegnere il fuoco, togliete il coperchio e mescolando amalgamate bene i due ingredienti.A questo punto il grano saraceno dovrebbe essere gonfio e pronto per essere unito alle verdure direttamente in padella, mescolate bene, regolate di sale e servite… Buon appetito e fatemi sapere se la provate…