Colazione energetica

Ecco la mia colazione di questa mattina. Da qualche giorno mi alzo prestissimo per praticare yoga. Una pratica piuttosto intensa di circa un’ora che mi aiuta a cominciare bene la giornata con energia e buon umore. Questa colazione è stata perfetta per saziarmi e coccolarmi senza appesantirmi.  A metà mattina poi, una spremuta sará sufficiente per arrivare fino a pranzo senza cali di energia.

image
Per 3 bicchieri
2 manciate di grano saraceno soffiato, 1 manciata abbondante di semi di girasole, il succo di 1 mandarino, 1 pera grande(200 gr), 40 gr di mandorle ammollate, 1 tazzina di acqua, 4 datteri, scaglie di cioccolato

Tritate grossolanamente i semi di girasole uniteli al grano saraceno soffiato, bagnate con il succo di mandarino, mescolate bene e tenete da parte. Frullate con un frullatore a immersione le mandorle ammollate, con mezza pera e una tazzina da caffè di acqua, otterrete una crema spumosa. Tagliate a cubetti sia la pera che non avete frullato che i datteri, e ricavate delle scaglie dal cioccolato. A questo punto basterà fare degli strati direttamente nei bicchieri, cominciate con il trito di semi di girasole e grano saraceno compreso tutto il succo, se non è stato assorbito, poi mettete la spuma di mandorle e continuate prima con le pere a cubetti poi con i datteri, completate con le scaglie di cioccolato
Mettete in frigo per qualche ora (io l’ho preparata il pomeriggio per il mattino dopo) e poi portate a temperatura ambiente, 15 minuti prima di divorarlo con grande gusto come ho appena fatto io!

Buona giornata!

con questa colazione partecipo alla raccolta di novembre dell’orto del bimbo intollerante” ospitata da ““Senza è buono”

image

 

Annunci

9 pensieri su “Colazione energetica

  1. Francesca ha detto:

    Wow, che colazione!!!!
    ma a che ora ti alzi per riuscire a fare yoga per un’ora?
    E’ una vita che vorrei farlo ma proprio non ci riesco. Ho orari troppo serrati per il momento. Magari, quando sarò naturopata e i ragazzi saranno grandi, gli orari li deciderò da me e allora riuscirò a ritagliarmi il tempo per lo yoga!
    Ho pubblicato il tuo ID sul blog condiviso!!!
    Un bacione
    Francesca

    Mi piace

  2. La pitti ha detto:

    Eh prestissimo… 5/5,30 dipende dalle giornate. È da tempo che ci provo, ma fino a che non ha cominciato l’asilo, Cristiano si svegliava esattamente 10 minuti dopo che mi ero alzata, qualsiasi ora fosse… Adesso è talmente stanco che al mattino mi ritaglio un pó di tempo per me 🙂 sono sempre stata una dormigliona, ma adesso mi piace troppo alzarmi quando è ancora buio…
    A presto Francesca
    Grazie e buon fine settimana di studio…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...