Scaffale “do it yourself”

Mi piacerebbe condividere un’idea per organizzare lo spazio per i bambini in modo semplice veloce ed economico. Il risultato è stato molto carino, rustico naturalmente, ma se un giorno riuscissi a trovare il tempo per carteggiarlo e colorarlo potrebbe diventare davvero trendy.
Non ho comprato niente, ma ho riciclato delle cassette della frutta piuttosto robuste e le ho impilate.

Cristiano gioca molto più spesso in cucina al piano di sotto che in camera sua, perché non abbiamo ancora organizzato la sua camera come di deve e perché così stiamo insieme mentre mi occupo di altre faccende.
Fortunatamente la nostra cucina è molto grande, ma i suoi giochi creavano parecchio disordine. La prima soluzione che avevo trovato era di sistemarli dentro una borsa rigida di tessuto. Effettivamente erano tutti in ordine, ma poi lui giocava sempre con quelli sistemati sopra mentre quelli sotto erano stati dimenticati. Così in perfetto stile Montessori gli ho preparato un bello scaffale fatto con delle cassette della frutta recuperate al mercato.
Ho colto l’occasione per eliminare alcuni giochi che non usava più e ho sistemato gli altri in bella vista.
image

Annunci

2 thoughts on “Scaffale “do it yourself”

  1. …brava…il mobile è bellissimo così…anche perchè se carteggi una cassetta non rimane più niente…ahah…scherzo..
    Bellissimo…provo a farne uno anch’io…avevo provato col cartone ma il risultato è stato pessimo…questa soluzione più pratica e veloce è quella migliore…
    Grazie e buona giornata

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...